BENESTANDO

Nasciamo in belle cliniche
neonati senza coliche
figli perfetti da subito
a scuola un anno in anticipo.

Prendiamo i voti massimi
sempre con sforzi minimi
abbiamo anche il fisico
dal punto di vista atletico.

Mostriamo corpi tonici
restiamo sempre giovani
guidiamo grosse macchine
e non di certo elettriche.

Viaggiamo su strade comode
verso carriere fulgide
tope modelle al tavolo
allegre di capezzolo.

Benestando! Benestando! Benestando! Benestando!

Ridiamo con denti lucidi
e conti in banca floridi
nel portafoglio milioni
solo di provvigioni.

Dotati di un certo fascino
con l’orologio in platino
noi non andiamo all’outlet
beviamo molto Cabernet.

Viviamo in case splendide
con le pareti candide
quattro Levrieri Arabi
fieri del loro pedigree.

Portiamo mogli all’Opera
ci piace assai la lirica
il Whisky se stagionato
seguito da cioccolato.

Benestando! Benestando! Benestando! Benestando!


Fumando grossi sigari

facciamo i fanghi a Lipari

noi, sì, sappiamo vivere

godendoci il benessere.


Noi che possiamo, guardaci

cosa vuoi farci, provaci

noi ti capiamo, provaci

non puoi riuscirci, invidiaci!


Benestando! Benestando! Benestando!

Come si sta bene, come si sta bene…

Benestando!

Come si sta bene, come si sta bene…

Benestando!